Vai direttamente ai contenuti

Home > News > TUTTI PRONTI PER LA 62^ COPPA PAOLINO TEODORI

TUTTI PRONTI PER LA 62^ COPPA PAOLINO TEODORI

17.06.2023

Ascoli Piceno - Le strade del comprensorio di Colle San Marco sono state invase dagli oltre 200 piloti che parteciperanno alla 62^ edizione della Coppa Paolino Teodori, valida quest’anno anche come sesta prova del Campionato Europeo della Montagna.

La giornata come da tradizione Ŕ stata caratterizzata alle verifiche dei concorrenti e delle loro vetture, in preparazione delle due giornate da dedicare a prove e gara. Hanno confermato la loro presenza un totale di 199 piloti che daranno spettacolo in ogni categoria, dal Campionato Europeo al Campionato Italiano al Trofeo Italiano e alla gara di contorno per le auto storiche.

I 5031 metri del percorso da Colle San Marco a San Giacomo sono stati ampiamente analizzati dai piloti che potranno poi prendere confidenza domani con le vetture da competizione, in lotta con il cronometro. E’ atteso il grande pubblico, che non manca mai al richiamo di un’evento diventato ormai un momento imperdibile per gli appassionati, per ammirare tutti i migliori specialisti e una spettacolare miscellanea di vetture da competizione.

Il Gruppo Sportivo AC Ascoli Piceno e l’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo hanno preparato nel migliore dei modi l’appuntamento, supportati dall’Amministrazione Comunale e dalla Provincia di ascoli Piceno, oltre che dalla Regione Marche, ben consapevoli del ruolo promozionale di respiro internazionale per il territorio.

Domani la strada provinciale interessata dalla gara sarÓ chiusa al traffico alle ore 7:30 e le due salite di prova di tutti i partecipanti inizieranno alle ore 9:00. 

Al termine della giornata sul pianoro di Colle San Marco Ŕ stato inaugurato un monumento in travertino sulla Coppa Paolino Teodori. L’opera dello scultore ascolano Giuliano Giuliani rappresenta un percorso di montagna con i suoi tornanti ed Ŕ stato dedicato anche a Elio Galanti che ne aveva voluto la realizzazione. La targa principale recita: "... erano le 8:30 del 16 settembre 1962" ed a fianco la dedica ad Elio Galanti, compianto presidente dell’Automobile Club Ascoli Piceno-Fermo dal 2004 al 2020. L’Automobile Club lo ha voluto donare all’Amministrazione Comunale. Alla cerimonia sono intervenuti Ivo Panichi attuale presidente dell’AC, Giovanni Cuccioloni presidente del Gruppo Sportivo, Paolino Teodori nipote dell’ideatore della gara, Simona e Alessandro Galanti figli di Elio, Nico Stallone assessore comunale allo sport, Daniele Tonelli consigliere provinciale e Giuliano Giuliani autore dell’opera, posizionata in un punto che, come Ŕ stato ricordato da Cuccioloni, rappresenta tutte le epoche della gara: prima zona del traguardo, poi di passaggio quando il percorso era Piagge-San Giacomo, ed ora all’inizio del rettilineo di partenza.